• Italiano

Bisogna ammetterlo, dopo un “fermo macchina” così lungo e per un motivo così drammatico, la tanto auspicata ripartenza non sarà banale.
In Italia molte attività industriali hanno subito blocchi e rallentamenti. Come per una guerra, che ha lasciato dietro di sé tante macerie di natura psicologica e sistemica.

Per questo la ripresa in cui tutti confidano stenta a trovare quel clima di ottimismo e fiducia che ha caratterizzato nel passato tutte le grandi fasi di ricostruzione.

Le PMI del settore manifatturiero, che finora hanno guidato il successo del brand Italia, da oggi dovranno fabbricare anche ottimismo.

E la tecnologia, il software, sono l’ingrediente fondamentale della ricetta di rinascita che questa situazione prescrive.

È arrivato insomma il momento di fare le scelte giuste, di dotarsi di strumenti di gestione e pianificazione indispensabili per un riavvio rapido, supportato dalle giuste decisioni. NAV-lab è al fianco delle aziende manifatturiere con le sue soluzioni perfettamente integrate nell’ecosistema della piattaforma ERP Microsoft Dynamics 365 Business Central, insieme a tutti gli strumenti Microsoft per l’Office, la Business Intelligence e per l’automazione intelligente di tutti i processi aziendali.

Qualche governo fa, le misure di incentivazione escogitate per promuovere le tecnologie Internet of Things (IOT) nelle fabbriche, la famosa Industry 4.0, ebbero il merito di destare l’interesse di molte aziende di produzione, stimolando il mercato anche sul lato dell’offerta di consulenza e soluzioni. In quella circostanza, la sensazione fu che tra innovazione vera e vantaggi di natura fiscale, molti trovarono più motivazioni nei secondi. Oggi non sappiamo ancora se certe formule saranno rinnovate per agevolare l’uscita da una situazione difficile.

Ma è importante capire che la carica innovativa di una tecnologia che abilita il dialogo tra l’informatica gestionale e la logica digitale della fabbrica, può diventare un’arma davvero strategica per far ripartire e rilanciare la nostra economia produttiva.

Qual è il ruolo di NAV-lab?

Intanto, quello di mettere a disposizione dei suoi clienti un ecosistema accessibile in modalità cloud, fondato intorno a Microsoft Dynamics 365 Business Central e a tool di pianificazione e di previsione come Power BI, prezioso supporto alle decisioni, nell’ufficio come nella fabbrica. Ma l’aspetto importante è come opera NAV-lab, il tipo di progettualità che i suoi tecnici sono capaci di mettere in campo.

Non un semplice intermediario, ma un partner tecnologico e consulenziale di prossimità, in sintonia con il cliente, con la sua cultura “di fabbrica”, le sue aspettative.

L’obiettivo è sviluppare la giusta strategia di scambio e integrazione di due patrimoni informativi che spesso rimangono isolati, confinati nei rispettivi domini tecnologici. Da un lato i dati e i processi definiti dalle piattaforme gestionali. Dall’altro, dati, protocolli e processi di macchine il cui “controllo numerico” ha sempre obbedito a logiche molto specifiche, quelle dei loro PLC. È dall’unione di questi due mondi che può derivare un nuovo modo di produrre. Con più agilità, riducendo gli sprechi legati a guasti momentanei (che possono essere evitati se il comportamento di una macchina viene monitorato in tempo reale da un software intelligente). Con maggiore attenzione nei confronti delle tempistiche, della qualità, dei gusti e necessità dei clienti. E con la possibilità di monitorare e intervenire sulla produzione senza presidiare direttamente i macchinari della fabbrica, che vengono così a beneficiare di tutti i vantaggi dello smart working.

Al centro di questa integrazione troviamo, nell’ambito della soluzione Tempo Zero Cloud per Microsoft Dynamics 365 Business Central pensata per le PMI manifatturiere, un pannello di produzione che in funzione dei singoli centri di lavoro guida l’avanzamento di un ordine secondo le informazioni trasmesse dalle macchine utensili. Integrando questi dati con gli strumenti di gestione e di analisi già disponibili negli uffici direzionali dell’impresa.

Questo cruscotto di produzione deve essere adattato alle mille peculiarità di un processo e permette di avere in ogni istante una visione estesa sul suo ciclo di avanzamento, di fare previsioni sulle tempistiche, di collegare il ciclo di lavoro alle materie prime che entrano ed escono dal magazzino. Ma mille sono anche le variabili in gioco sulle singole macchine da interfacciare – la pressa, il tornio, il contapezzi, il forno di fusione… Per questo NAV-lab lavora a stretto contatto con con chi gestisce la rilevazione dei dati a bordo macchina, o la sensoristica IOT, per studiare i sistemi di interfacciamento più performanti e individuare, insieme al cliente, i parametri più significativi da trasferire verso gli evoluti strumenti di controllo e di analisi della piattaforma Microsoft Business Central con Tempo Zero Cloud

Così, in un settore critico e diversificato come l’industria manifatturiera, di produzione, la ripartenza può avvenire nei tempi e nei modi giusti. Con un ambiente software ricco di intelligenza aumentata, che aiuta a privilegiare le commesse più strategiche e remunerative. A ottimizzare l’impiego delle risorse e dei materiali. A rendere ancora più efficienti i propri impianti, prolungando il loro ciclo di vita e agendo in chiave preventiva per scongiurare guasti che in un sistema isolato, o non sufficientemente monitorato, si verificano spesso senza preavviso. Tutto questo grazie alla potenza del cloud che NAV-lab estende alle macchine utilizzate nei luoghi di produzione della sua clientela, integrandole con la piattaforma ERP utilizzata dal management e dal personale amministrativo

Non esitare a rivolgerti a NAV-lab per costruire, insieme ai suoi consulenti, un’efficace integrazione tra i sistemi di fabbrica e il tuo sistema gestionale!

Rendere smart la produzione insieme al lavoro, è l’unica strategia possibile per affrontare con serenità una fase di grande incertezza e proiettarsi con ottimismo verso il futuro.

Contattaci per informazioni approfondite sulle soluzioni Industry 4.0 sviluppate da NAV-lab appositamente per le aziende del Made in Italy.

NR VERDE 800701170
CONTATTI