• Italiano

L’ufficio amministrativo è il ganglio vitale di una impresa. Da qui passa praticamente tutto, ordini, fatture, dichiarazioni fiscali, stipendi, ferie, rendiconti. Eppure, in passato, specie nelle organizzazioni meno estese, l’atteggiamento nei confronti di contabilità e amministrazione era a dir poco “minimalista”.

L’obiettivo era sicuramente quello di tenere tutti i conti in regola, ma l’ufficio commerciale o la gestione della produzione finivano poi per avere tutt’altra centralità. Era difficile far passare il messaggio dell’importanza di una gestione “proattiva”: non solo corretta sul piano formale, ma in grado di guidare l’impresa verso i suoi obiettivi.

La costante pressione delle scadenze, il dialogo sempre più serrato con il sistema della finanza e della fiscalità pubblica, l’avvento di strumenti come la fatturazione elettronica, che stabilisce un collegamento praticamente istantaneo con l’Agenzia delle Entrate, hanno contribuito a riportare l’amministrazione al centro. Anche le PMI si sono date da fare per dotarsi di software gestionali più evoluti, anche affrontando investimenti e percorsi di trasformazione impegnativi. NAV-lab ha saputo rispondere a questa richiesta con un’offerta di software all’avanguardia e capacità consulenziale. Su una piattaforma robusta come Microsoft Dynamics 365 Business Central, NAV-lab ha sviluppato le estensioni di Tempo Zero Cloud, amplificando molto le già valide funzionalità di Business Central, con una attenzione sulle necessità specifiche delle imprese italiane, con le quali dialoga da anni.

Questa combinazione è molto efficace per l’automazione delle attività contabili fondamentali dell’amministrazione aziendale. Ma a differenza delle normali soluzioni gestionali consente di compiere un formidabile passo avanti verso il futuro. Un fondamentale vantaggio di una piattaforma come Microsoft Business Central è la capacità di integrare le informazioni e di anticipare, con l’analisi, le decisioni di business.

La verifica dell’andamento economico-finanziario diventa attività non solo di fine esercizio, ma da semestrale a trimestrale e perché no, mensile. Produrre Bilanci di infra-annuali con le estensioni di Tempo zero Cloud diventa quindi un “allenamento” per riscontri e controlli soprattutto da utilizzare all’interno come argomento di analisi dell’andamento aziendale, puntuale e agile.

L’ufficio amministrativo normalmente si limita a fotografare una situazione: per quanto l’immagine sia complessa, è un’immagine statica. Con Microsoft Business Central l’azienda può affrontare con sicurezza un discorso diverso, una contabilità di tipo più analitico e preciso. Insomma, un prodotto che aiuta a guardare la tua azienda dall’alto, anche nelle sue relazioni con l’esterno, anticipando l’evoluzione degli affari nel corso del tempo.

La situazione finanziaria di un’azienda non è statica, è un continuo flusso. Il suo stato di salute, la redditività, il profitto dipendono da scelte difficili che Microsoft Business Central aiuta a prendere nel modo più semplice possibile. Partiamo proprio dal concetto di flusso di cassa o cash flow, fondamentale per le imprese, specie per quelle che lavorano con produzioni in serie e/o su commessa. La contabilità ordinaria può dirti quanto hai in tasca in un dato momento, ma in realtà la tua situazione finanziaria dipende da una miriade di fattori concatenati. Dagli impegni presi con i fornitori di materie prime o con i terzisti, dagli ordini in arrivo, dalla liquidità dei clienti, dalle linee di credito e i prestiti erogati dalle banche. Microsoft Business Central tiene conto di queste informazioni restituendo non una fotografia ma un film degli andamenti futuri e su questo ritratto “mobile” i decisori aziendali possono scegliere con piena cognizione di causa le loro strategie.

Ci si muove in altre parole in direzione di una contabilità di tipo industriale, una gestione davvero analitica della propria azienda. Questo non è un obiettivo immediatamente raggiungibile. Bisogna impegnarsi, mettere a disposizione risorse e competenze di cui non tutte le imprese possono essere inizialmente dotate. Anche in questo sta il vantaggio di una partnership con NAV-lab, un consorzio che grazie ai suoi laboratori sviluppa software di eccellenza ed è in grado di fornire ai suoi clienti un valido supporto consulenziale. E non smette di pensare a nuovi strumenti che facilitano una gestione altrettanto avanzata.

L’ultima novità, l’extension Tempo Zero Tesoreria, va incontro alle richieste di aziende più complesse; o a gruppi di società che devono gestire una molteplicità di conti bancari e di relazioni con gli istituti finanziari.

Microsoft Business Central integra diverse funzionalità di tesoreria, ma è un prodotto internazionale, non sempre in grado di entrare nelle specificità dei servizi bancari nazionali. Per questo motivo le aziende che vogliono gestire queste relazioni ricorrono spesso a prodotti software specifici: in Italia uno dei più diffusi si chiama DocFinance.
Con un tool come questo anche la situazione bancaria più complicata diventa trasparente. Il responsabile finanziario dell’azienda ha la possibilità di conoscere in dettaglio e con puntualità lo stato dei conti correnti e delle condizioni applicate, delle disponibilità, delle linee di credito, dei prestiti, degli investimenti. Il problema è che prodotti di gestione della Tesoreria (come DocFinance) sono esterni, i dati generati devono comunque essere in qualche modo riportati a quelli generati da Microsoft Business Central. Tempo Zero Tesoreria, APP ormai in fase di certificazione avanzata da parte di Microsoft e presto disponibile su Microsoft AppSource, svolge questa fondamentale funzione di connessione tra dati finanziari interni ed esterni all’ERP Microsoft, aprendo la strada a decisioni ancora più attendibili sul futuro economico e competitivo della tua impresa.

Non aspettare ancora, chiedi a NAV-lab di farti conoscere i vantaggi di soluzioni come Microsoft Dynamics 365 Business Central con Tempo Zero Cloud e Tempo Zero Tesoreria